Il Programma

BEN FATTO E’ MEGLIO DI BEN DETTO

(Benjamin Franklin)

SE PUOI SOGNARLO PUOI FARLO

(Walt Disney)

Progetto Cascina raccoglie Cittadini volenterosi e concreti. Distaccandosi completamente dalle logiche dei partiti, pone i Cascinesi e il nostro territorio al centro di una nuova visione della Città di Cascina, sorretta da 5 pilastri che poggiano le loro fondamenta nella nostra Costituzione:

  1. Uguaglianza Sociale ed Equità;
  2. Sviluppo Sostenibile;
  3. Lavoro;
  4. Cultura e Sport;
  5. Giovani

Il programma di Progetto Cascina si pone i seguenti obiettivi:

Uguaglianza sociale e buona politica

valorizzare il volontariato, promuovere azioni di supporto a persone e famiglie in condizioni di disagio economico e sociale, progetto per la gestione dei parchi pubblici attrezzati, ripristino Commissione per le pari opportunità, nuovi criteri per l’assegnazione di contributi e servizi sociali, progetti estivi per i più giovani.

Ambiente e sviluppo del territorio

realizzazione di una nuova stazione ecologica attrezzata anche per il riuso a Navacchio, revisione della raccolta differenziata mirata alla riduzione dei costi, incentivare progetti di rigenerazione urbana per giungere al consumo zero di suolo, realizzare il piano del traffico e della mobilità, sollecitare Acque SpA e supportare il progetto e la realizzazione di idonea rete fognaria, avvio realizzazione di vasche di esondazione.

Sicurezza

restituire autorevolezza alla Polizia Municipale, promozione di attività sociali, culturali e ricreative finalizzate al presidio del territorio specie nelle frazioni più a rischio, contrastare il gioco d’azzardo

Cultura, istruzione e sport

apertura di una biblioteca ad ovest del territorio comunale, convenzioni con le strutture del territorio per eventi culturali ed artistici, promozione delle ricchezze storico-artistiche presenti, rendere a norma gli edifici scolastici, garantire l’intera copertura della richiesta di nido e materna, progettazione della Cittadella dello Sport con il Palazzetto dello Sport, rilancio Assemblea dello sport, criteri di assegnazione degli impianti presenti

Amministrazione e mondo delle Imprese

incentivare il recupero delle attività artigianali e commerciali, favorire startup e imprese giovani, promuovere collaborazioni tra scuole, università, centri di ricerca e mondo del lavoro, sostegno delle attività della tradizione agricola e prodotti a km zero

Tutti i Cittadini devono partecipare alla realizzazione del Progetto e pertanto, da subito, verranno chiamati a formare i Consigli di Frazione per una maggiore vicinanza e nuova sinergia tra Amministrazione e Cittadini.

PROGETTO CASCINA SI PONE L’OBIETTIVO DI APRIRE FINESTRE SU MURI DA(GLI) ALTRI COSTRUITI, COSI’ DA FAR ENTRARE ARIA NUOVA