Intervista a Michele Parrini del 30 gennaio 2020

Intervista di 50canale a Michele Parrini del 30 gennaio 2020

Purtroppo le aspettative per questa giunta, da parte della gente, erano tantissime e io penso che queste aspettative siano state disattese.

Io penso che. più che giudicare; “è stato fatto bene! è stato fatto male!” Io direi, che non è stato fatto!

C’era tantissimo da fare, basta fare un giro per il territorio per rendersi conto.

Il problema più grande, il difetto più grande, la colpa più grande è quella di non avere fatto.

E ora cosa facciamo?
perché il centrosinistra l’abbiamo provato; è andata male.
Il centrodestra l’abbiamo provato; è andata male.
Io direi, ma questo è un giudizio partigiano il mio, direi, beh, perché non ci affidiamo al civismo?

-Sta delineando un profilo che corrisponde al suo?

Beh! potrebbe essere qualsiasi persona .
Michele Parrini ha avuto una bruttissima esperienza ed è ancora scottato e quindi ci penserà bene prima di rimettersi in gioco, però ci sono tante altre persone che vogliono il bene di Cascina e sono liberi di pensiero.

Sono all’interno della Lista Civica, assolutamente.
La Lista Civica sta lavorando, sta lavorando al programma. Prima viene il programma!

C’è il gruppo delle persone che lavora per il programma e poi per ultimo ci sarà quello…, l’amministratore delegato, che porterà avanti il programma.

Che sia io o che sia un altro ha poca importanza.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *